Il personale ata è stato dimenticato dalla legge 107 e dal Governo.

Il personale non docente è sul piede di guerra, lamenta di essere stato dimenticato dal Governo e del rinnovo del contratto non se ne parla.

Inoltre a caricare il loro quotidiano lavoro vi è anche l’articolo 1, comma 332 della Legge di Stabilità 2015 che non permette il conferimento delle supplenze del personale ATA in caso di assenze brevi.

Il sindacato sostiene le rivendicazioni di tutto il personale che continua, con senso di responsabilità, a far funzionare la macchina amministrativa delle scuole.

 


Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie! Cliccando qualsiasi link su questa pagina si auorizza l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
Apri la finestra delle informazioni dei cookies